Caso Chindamo, esposto contro la professoressa della figlia

Inviato da Sergio Stagnaro il 17/11/2011 alle 06:50

Ieri, in TuttoScienze de La Stampa, pag 33, 16 Nov., articolo firmato da Daniele Banfi, ho letto che il Premio Nobel , Harald zur Hausen oncologo, vuole vaccinare contro l’HPV TUTTE le donne. Nessuno dei due nominati conoscono il Terreno Oncologico! Dal sito del NEJM27udm:http://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMp1112191?query=featured_hematology-oncology#t=comments

PSA Evaluation only in presence of Prostate Oncological Inherited Real Risk.

To ascertain PSA in all men, without knowing prostate cancer Inherited Real Risk, is neither scientific nor useful.

Inviato da Sergio Stagnaro il 24/10/2011 alle 13:27

La troppa informazione uccide l’informazione. Primo esempio: se si chiede a Google.com “Oncologgical Terrain” si ottengono 860.000 risposte. Quanti in Italia sono informati sul Terreno Oncologico? Secondo esempio: esiste un generale consenso sul fatto che il cancro è una epidemia in aumento. Quanti però sanno che esiste la “reale” possibilità di ricnoscere alla nascita il Reale Rischio Congenito di cancro e guarirlo con medicine NON-COSTOSE?

Domandiamoci il perché di una informazione malata.

Inviato da Luciano De Marinis il 03/10/2011 alle 19:36

Sono un medico dentista della provincia di Campobasso iscritto all%u2019Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Campobasso dal 27/05/1987 che è giunto,purtroppo,ad una drastica decisione: USCIRE DALL%u2019ORDINE . Il motivo è squisitamente ETICO in quanto sono in grado di dimostrare come la giurisprudenza italiana giustifica e legittima l%u2019eutanasia passiva (vd. sentenza n°30328 del 10/7/2002 della Corte di Cassazione!!)

Inviato da anna maria il 05/06/2011 alle 18:01

PRESIDENTE NAPOLITANO!!!!!! DAVANTI ALLA SUA ABITAZIONE C’E’ UN UOMO,UN SERVITORE DELLO STATO FABRIZIO ADORNATO MARESCIALLO DEI CC CHE SI STA LASCIANDO MORIRE DI FAME PER COLPA DI UNA LEGGE CHE NON LE PERMETTE DI ESSERE PADRE!!!! QUEST’UOMO CHIEDE SOLO DI AVERE UN ATTIMO DEL SUO TEMPO PER PARLARE DELLA SUA SITUAZIONE,, LO RICEVA CI DIMOSRTI CHE SIAMO DAVVERO IN UN PAESE CIVILLE DOVE I DIRITTTI UMANI SONO TUTELATI PERCHE’ IO E TUTTO IL RESTO DEL PAESE NON CI CREDIAMO PIU’

Inviato da Sergio Stagnaro il 26/05/2011 alle 13:29

Ecco il commento appena inserito per Adnkronos, che vale anche per l’ANSA:

Commenti